Psicoterapia adulti

Disturbi d'ansia

Quando la normale ansia, che ci serve per reagire e affrontare le prove alle quali la vita ci sottopone, diventa eccessiva e ci spinge a evitare, fuggire, bloccarci o reagire in modo disfunzionale compromettendo più ambiti di vita e creando sofferenza, allora si parla di vero e proprio disturbo. Appartengono a questa categoria l'ansia generalizzata, il disturbo da attacchi di panico, le fobie specifiche.


Disturbo ossessivo compulsivo

Pensare è una funzione primaria e spontanea della nostra mente, pensiamo sempre durante il giorno e sogniamo di notte. Pensare è ciò che facciamo meglio ma quando il pensiero diventa intrusivo, improvviso e spiacevole e si accompagna a rituali e condotte atte a mettere a tacere la mente, si parla di D.O.C, ovvero di disturbo ossessivo-compulsivo. Il DOC può portare a occupare molto tempo nei rituali, tanto da compromettere il normale svolgimento della vita quotidiana.


Disturbi dell'umore

A tutti capita di sentirsi tristi e abbattuti, soprattutto dopo un insuccesso o una perdita. Alcune volte però questa condizione raggiunge picchi molto intensi e perdura nel tempo facendoci perdere interesse per ciò che amavamo e isolandoci dai nostri affetti. In alcuni casi alla tristezza si alternano rabbia o euforia rendendo l'umore altalenante se non instabile e compromettendo le capacità lavorative e relazionali. esistono diversi gradi di difficoltà ma in comune c'è quasi sempre l'idea di non essere più gli stessi e di non poter più tornare come prima.